VATICANO- VIETATA LA VENDITA DI SIGARETTE

IMG_1879PAPA FRANCESCO DICE NO ALLA VENDITA DELLE SIGARETTE IN VATICANO: “FANNO MALE ALLA SALUTE”.

Nonostante la vendita delle sigarette fosse una delle maggiori entrate economiche delle casse del Vaticano, attraverso la vendita negli empori presenti nella Città del Vaticano, Papa Francesco ha imposto il divieto motivandolo con i gravi danni alla salute provocati dalle sigarette di tutte le marche. L’elevato fatturato annuale, dovuto alla mancanza di iva sui prodotti, all’interno della Città, non può costituire, secondo il Santo Padre, motivo di silenzio rispetto alle numerose morti     e conseguenze sulla salute delle persone. Oramai la medicina non ha più dubbi: il fumo nuoce gravemente alla salute, e la Chiesa non può trarre profitto da un veleno. Ogni anno il fumo da sigaretta provoca nel mondo la morte di oltre 3milioni di persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: